Link di navigazione

RE.MA.Tutto x la Casa e il Giardino

Garanzia Prodotti
Diritto di Recesso
Informazioni di Consegna ITALIA
Esatta posizione sul FEEDBACK
PRIVACY
Ministero delle Attività Produttive
Info sul venditore
Senza nome 1
center>
Contattaci per: Cell. Tel./Fax E-Mail E-Mail
Acquisto Online e
Ordini Telefonici
+39 334 1148800 +39 0587 422916 info@re-ma.euadmin@re-ma.eu
Image and video hosting by TinyPic
Statistiche di accesso
 
 

Ricerca del Negozio

Categorie del Negozio

Newsletter del Negozio!
Aggiungi il mio Negozio ai tuoi Preferiti e ricevi newsletter sui nuovi oggetti e sulle promozioni speciali!
Interesse generale

ESATTA POSIZIONE SU ASPETTI DEL FEEDBACK NEGATIVO o NEUTRO

" il feedback di eBay è uno scritto pubblico accessibile alla lettura da iscritti e non al gestore del sito. ATTENZIONE DUNQUE: è uno scritto pubblico avente valore legale e chi lo ha scritto ne è direttamente responsabile sia in sede penale che civile. "

" qualsiasi feedback che abbia valenza negativa, indipendentemente dalle ragioni che hanno portato l'autore a scriverlo, è passibile di querela di diffamazione e richiesta civile di danno. In tema di diffamazione, ai sensi interpretativi del codice penale, si ricorda che persino la veridicità di quanto riportato in uno scritto pubblico non esclude il reato di diffamazione. "

" eBay ne è al corrente perfettamente e nel suo regolamento, reperibile alla voce feedback in aiuto, mette in guardia dal ricorrere ai feedback denigratori."

"E' vero che molte persone rinunciano a ricorrere alla querela per diffamazionee alla richieta di danno, MA IO, COME VENDITORE PROFESSIONALE, NO. Io procedo per querela in polizia e contestualmente richiedo la determinazione del danno patito al Giudice di Pace del Foro di Pisa."

" Se avete scritto un feedback diffamatori, fronte dell'impossibilità di arrivare con voi ad una trattativa e con eBay alla rimozione, automaticamente vi avvierò un procedimento penale e civile dopo avervi comunque proposto, in base alla vostra contestazione, un qualche accomodamento a vostro favore."

LA MIA PROCEDURA E':

  1. Offrirvi un accomodamento laddove possibile escludendo comunque il rimborso di spese postali o da me sostenute fuori dai casi di colpa grave dimostrata a me imputabile
  2. Richiedere la rimozione ad eBay
  3. Querelare Voi ed eBay chiedendo ad entrambi il danno contestualmente avanti il Giudice di Pace

SE AVETE SCRITTO UN FEEDBACK NEGATIVO APPOSTA:

(con account vero o falso)

  1. Richiedere la rimozione ad eBay
  2. Querelare Voi ed eBay chiedendo ad entrambi  il danno contestualmente avanti il Giudice di Pace
  3. Denunciarvi alla Polizia Postale che risalga a voi tramite ID

Sulle trattative vi preciso:

  • Se l'articolo acquistato vi è arrivato danneggiato, la legge prevede che la responsabilità sia sempre e comunque soltanto del vettore postale, per cui dovete domandare al vettore postale il risarcimento, non a me. Io vi aiuterò inoltrando anch'io contestazione al vettore postale, ma non sono io, in nessun caso, indipendentemente dal tipo di imballo usato, ad essere responsabile di danneggiamenti avvenuti durante la spedizione. Se avete dubbi, chiedete ad un avvocato e non inventatevi leggi, norme o regole che non esistono semplicemente per comodo vostro.
  • Se lamentate una diversità dell'articolo acquistato con la descrizione fotografica e descrittiva, prima leggete e guardate bene. Io sono molto attento. E' ben difficile che possa accadere che fotografi un altro articolo o che lo descriva come non è. Se è guasto, lo scrivo, se non so che è guasto, lo scrivo, se funziona in parte, lo scrivo, se è nuovo, lo scrivo. Leggete bene. Se nella descrizione ritenete manchi qualche informazione utile chiedete prima di acquistare. Se avete acquistato, significa PER LEGGE che avete accettato l'acquisto con QUELLA ESATTA DESCRIZIONE e non con altri dettagli che richiedete in seguito. Se avete dei dubbi a riguardo, andate da un avvocato che vi spiegherà che l'inserzione è parte integrante di un contratto di vendita. Rileggete ogni punto dell'inserzione, io sono molto attento, siatelo anche voi.
  • Se ritenete di aver ricevuto risposte scortesi, valutate come vi siete posti. Chi usa toni impropri, non si lamenti di risposte che ritiene improprie. Attenti alla parità.
  • Se l'articolo è risultato mancante a magazzino, mi spiace, ma non ho il controllo assoluto sulla materia, può capitare, in questi casi sarete rimborsati per intero e se apporrete feedback positivo, sarete ricambiati.
  • Anche se ritenete di aver ragione vi ricordo che il feedback negativo, ovvero scrittura pubblica denigratoria, può essere solo giustificato nei casi di truffa evidente, con completa indisponibilità od irreperibilità del venditore, ma non è un sistema di rivalsa o "vendetta" per quello che l'acquirente suppone debba fare o non fare il venditore."

..."IL FEEDBACK PUO' ESSERE UN SERIO PROBLEMA NON SOLO PER CHI LO RICEVE, MA ANCHE PER CHI LO SCRIVE."