Link di navigazione
 svapoclubitalia

svapoclubitalia

 Gestito da:
 Benvenuto nel mio Negozio eBay. Aggiungimi all'elenco di venditori preferiti e visita spesso il Negozio. Ti ringraziamo per aver scelto di fare affari su eBay.

Ricerca del Negozio

Categorie del Negozio

Homepage del Negozio

Pagine del Negozio

  • Condizioni Generali di Vendita
Newsletter del Negozio!
Aggiungi il mio Negozio ai tuoi Preferiti e ricevi newsletter sui nuovi oggetti e sulle promozioni speciali!
Interesse generale
  
CONDIZIONI GENERALI DI VENDITA Condizioni Generali di Vendita come riportate nello Store Ebay e nella stessa inserzione inerente il tuo acquisto: Le presenti condizioni generali di vendita ("Condizioni Generali") sono regolate dal Codice del Consumo (D. Lgs. n. 206/2005 e s.m.i.) e dalle norme in materia di commercio elettronico (D. Lgs. n. 70/2003 e s.m.i.) e si applicano esclusivamente alla vendita a distanza tramite web dei Prodotti mostrati sul “nostro STORE EBAY”. I Prodotti ed i Servizi con i relativi Prezzi come presenti nel Sito, costituiscono un'offerta al pubblico conformemente alle modalità precisate nelle Condizioni Generali e nel Sito stesso. Le Condizioni di tale offerta si applicano esclusivamente agli acquisti effettuati sul Sito web sopra indicato. I contratti d'acquisto stipulati sul Sito ed aventi ad oggetto i Prodotti ed i Servizi (di seguito "Contratti di Acquisto" o semplicemente "Contratti") sono conclusi con SVAPO CLUB LTD di Barra Iolanda. Tutti i Prezzi dei Prodotti indicati sul Sito, sono comprensivi di IVA. Le spese di consegna (di seguito "Spese di Consegna") e le spese relative agli ulteriori Servizi messi a disposizione da SVAPO CLUB LTD di Barra Iolanda, così come indicate nei successivi articoli delle presenti Condizioni Generali, sono a carico o del Venditore o del Cliente ed adeguatamente dettagliate nell’Ordine di Acquisto. Ai Prodotti ed ai Servizi si applica il Prezzo evidenziato sul Sito, al momento dell'invio dell'Ordine, senza alcuna considerazione di precedenti offerte o eventuali variazioni di Prezzo intervenute successivamente. Le spedizioni vengono fatte principalmente tramite POSTE ITALIANE con il servizio POSTA 1* oppure tramite Corriere Espresso. Il servizio POSTA 1 di Poste Italiane attraverso un barcode permette la sola verifica dell'avvenuta consegna, ma capita comunque che il codice di invio non si attivi, in particolar modo nei centri di smistamento postali non ancora attrezzati, ma il nostro servizio “PRO” ci permette comunque, tramite consulente dedicato, di sapere l'esito della consegna e di verificare tramite il Palmare in dotazione ai Postini l'esatta posizione satellitare della consegna. Aderiamo inoltre alle condizioni di vendita sia di Ebay che di Paypal inerenti la Protezione Acquisti e Vendite, ma ci riserviamo comunque il diritto di adire le vie legali in caso di palese apertura di controversie false inerenti la mancata ricezione della merce o di oggetti non conformi, visto che i prodotti spediti vengono sistematicamente controllati e scannerizzati, e la merce regolarmente spedita. Consigliamo vivamente ai clienti ansiosi, timorosi, ma soprattutto ai furbi, di procedere con i loro acquisti presso altri fornitori. *Il Codice Invio Posta 1, ricordiamo, che non è un codice con il quale poter monitorare la spedizione, ma viene attivato dal postino solamente al momento dell'incasellamento postale. Se dalla verifica del Barcode risulta consegnata, è inutile asserire di non aver ricevuto direttamente a noi, ma verificare in primis con il postino o le Poste Italiane della vostra Città/Paese a chi hanno consegnato e successivamente contattare noi, altrimenti si allungano i tempi della ricezione. Noi non siamo responsabili di eventuali furti nella cassetta postale e le inserzioni avendo una assicurazione facoltativa, se non accettata vi pone nella condizione di non poter addebitare a noi l'eventuale mancata consegna, infatti la legge sulle vendite online è alquanto chiara, ovvero senza assicurare la spedizione, la stessa viaggia a rischio e pericolo dell'acquirente, e la tutela Ebay/Paypal non ci impedisce, successivamente ad una eventuale controversia, di adire le vie legali per il recupero della somma risarcita oltre a spese ed oneri vari. Chiedere al postino, con il Barcode validato che vi mandiamo, a chi ha consegnato la merce non costa assolutamente nulla, e solo dopo in base alla risposta che riceviamo, rispediamo la merce, perchè i nostri clienti MAI ci rimetteranno un euro. Chi invece ci apre controversia senza prima cercare una soluzione diretta con noi, verrà immediatamente risarcito e successivamente apriremo contenzioso legale anche per un solo euro. IMPORTANTE SE DAL BARCODE CHE INVIAMO, LA MERCE RISULTA CONSEGNATA E' INUTILE ASSERIRE DI NON AVER RICEVUTO. CON IL CODICE DOVETE RECARVI IN POSTA E CHIEDERE AL POSTINO A CHI HA CONSEGNATO E SUCCESSIVAMENTE CONTATTARE NOI PER LA RISPEDIZIONE DELLA MERCE. CHI NON INTENDE RISPETTARE QUESTE REGOLE, DEVE CHIEDERCI L'ANNULLAMENTO DELL'ORDINE E IL RIMBORSO, ENTRO LE ORE 11 DEL GIORNO PREVISTO PER LA SPEDIZIONE. L'APERTURA DI CONTROVERSIE EBAY SENZA AVERCI PRIMA INTERPELLATO CI DISTURBA, PERCHE' SIAMO COMMERCIANTI PERBENE E NON BANDITI. NOI RISPETTIAMO I CLIENTI E PRETENDIAMO RISPETTO. LE CONTROVERSIE APERTE NON VERRANNO MAI DECISE DA EBAY O PAYPAL, MA SIAMO NOI A RIMBORSARE IMMEDIATAMENTE, E SENZA NESSUN PREAVVISO AVVIAMO COMUNQUE AZIONE LEGALE PER IL RECUPERO DELLA SOMMA. IN MOLTI ESISTE LA CONVINZIONE CHE PER POCHI EURO NESSUNO LO FA, NOI SI. E LO FACCIAMO PERCHE' CHI LAVORA IN QUESTA AZIENDA CI METTE PASSIONE E DEDIZIONE, LAVORA ANCHE 15 ORE AL GIORNO E SOTTRAE MOLTE ORE ALLA FAMIGLIA, E NON E' GIUSTO, NELLA MAGGIOR PARTE DEI CASI, ESSERE TRUFFATI DA CHI VIVE DI ESPEDIENTI PER POCHI EURO. DOPO TANTI ANNI SAPPIAMO DISTINGUERE LE PERSONE PERBENE CHE REALMENTE NON RICEVONO DA COLORO CHE PER PURA E MERA INGORDIGIA ACQUISTANO GIA' PER TRUFFARE. CHI INVECE INTENDESSE RILASCIARCI, PER RITORSIONE UN FEED NEGATIVO, LO FACCIA SENZA NESSUNA REMORA, E STIA PUR CERTO CHE MAI RICEVERA' DA PARTE NOSTRA NESSUNA RICHIESTA DI REVISIONE, E' UN VOSTRO SACROSANTO DIRITTO, MA SOLO SE SIAMO STATI NOI AD ESSERE “NEGATIVI”. OBBLIGHI FISCALI: L’obbligo dell’emissione di un valido documento fiscale vige infatti solo per il commercio elettronico diretto (vendita di servizi, software, musica etc ) e non per quello indiretto* (vendita di beni materiali). La risoluzione n. 274/E del 2009 dell’Agenzia delle Entrate ha fatto un sintesi autorevole dei principali adempimenti fiscali cui è soggetta l’attività di vendita on line di beni materiali ovvero l’ attività di commercio elettronico indiretto. Ai fini Iva, le operazioni di commercio elettronico indiretto sono assimilabili alle vendite per corrispondenza e, pertanto, non sono soggette all’obbligo di emissione della fattura (se non richiesta dal cliente non oltre il momento di effettuazione dell’operazione), come previsto dall’articolo 22 del d.P.R. n. 633 del 1972, né all’obbligo di certificazione mediante emissione dello scontrino o della ricevuta fiscale ai sensi dell’articolo 2, lettera oo), del d.P.R. 21 dicembre 1996, n. 696. Questa facoltà non significa che della vendita si perda traccia e quindi non contribuisca alla formazione del reddito d’impresa sfuggendo così alla tassazione. Per il venditore on-line infatti esiste l’obbligo di annotare in un apposito registro tutti i corrispettivi delle vendite effettuate (c.d. registro corrispettivi – previsto dall’ articolo 24 del d.P.R. n. 633 del 1972). La prassi di molti merchant di procedere alla spedizione di beni senza che questi siano accompagnati da alcun documento fiscale è pertanto consentita, perfettamente lecita ma soprattutto non significa affatto che il venditore sia un evasore fiscale. AGGIORNAMENTO DEL 07/06/2019 ORE 16:27